sabato 11 gennaio 2014

Reportage di una luna di miele: "Un pezzetto d'Austria nei nostri cuori"

Parte prima: La nostra favola...
Parte seconda: Telecronaca di un matrimonio


Fuggiti dall’orco cattivo, sulla carrozza di Cenerentola _ trasformatasi in una Ford Fusion per non dar troppo nell’occhio _ arrivammo sani e salvi nel paese incantato di Bad Kleinkirchheim.
    Della neve gentile incorniciava la pensione della Famiglia Steinwender in cui avremmo pernottato…


… e prima di entrare dalla porta che ci avrebbe portato nel nostro nido d’amore, fino allo scadere della mezzanotte _ per essere precisi delle dieci e trenta del primo di gennaio _ ci lasciammo alle spalle delle buffe creature che ci diedero il benvenuto. 




   Una romantica sorpresa, da parte degli gnomi del posto, era pronta ad attenderci nella nostra confortevole camera, e senza indugiare ci buttammo su quelle golosità, tipiche del luogo, a base di pan speziato e cannella.


    Rinsaviti dal nostro attacco di ghiottoneria, sentimmo dei brontolii, quindi Fabio ed io guardandoci negli occhi capimmo: era proprio giunta l’ora di trovare un ristorantino per far tacere le nostre pance chiacchierone.
Sulla nostra carrozza andammo alla ricerca “dell’ambito luogo delle delizie”, “tirando le redini” di fronte a un posticino dall’aspetto fatato, in cui incontrammo altri strani sudditi, "tutto gambe", di questo reame. Graziose ragazze con vestiti tipici ci accompagnarono al tavolo e in men che non si dica restammo estasiati dai sapori di quella cucina da favola. 
  Ecco il "leggero" piatto che ci ha stregato: "Padellata di filetto, con gnocchetti, speck e salsa di funghi". In una parola: Estasi. 
   Rinfocillati come si deve, rotolammo fuori dal ristorante, e, determinati a smaltire i chili presi in meno di mezza giornata, camminammo a passo spedito sulla neve soffice (in verità, strascicammo i piedi come su una pista di sci di fondo, solo che gli sci non ce li avevamo), finché ci trovammo al cospetto di personaggi fiabeschi con cui immediatamente facemmo amicizia.


      Dopo aver passato la giornata in loro compagnia, attorniati da una candida atmosfera… 




… ci congedammo dirigendoci verso la nostra pensione, e una volta in camera, come se avessimo mangiato una mela stregata (invece delle prelibatezze ingurgitate per cena, in un altro ristorante), piombammo in un sonno profondo.
   Le prime luci del mattino ci svegliarono, e fu un risveglio così romantico… intriso dei sentimenti del matrimonio appena celebrato. Trasognanti Fabio ed io ci guardammo e come anime gemelle proferimmo le stesse parole:
    ‹‹Non sei ancora pronto/a? Su! Voliamo a far colazione!››
   E così, lasciata la nostra stanza, gradino dopo gradino fummo trasportati in un ambiente caldo e ospitale colmo di dolcezze (e pane e salame, mortadella, formaggi misti, capresi, uova… che per le papille gustative di qualcuno evidentemente sono pur sempre “dolcezze” ).


   Imbottiti dalla colazione e dai giubbotti, ci mettemmo in marcia in direzione  delle terme Romerbad, per immergerci nel rilassamento più totale e vivere la nuova esaltante esperienza di stare in acque calde, nella piscina esterna, in mezzo alla neve, ad ammirare sciatori impegnati nei loro slalom e beh nei loro capitomboli, osservandoli da un punto privilegiato e comodamente in ammolo.

   
   Rientrati alla nostra pensione, giustamente eravamo stanchi e provati da questa nuova esperienza tanto che stramazzammo in un lungo pisolo pomeridiano; un vero toccasana in vista del capodanno imminente.
  Alle 21.00, puntuali come un orologio austriaco, ci trovammo seduti in un ristorantino da sogno  dove avevamo prenotato la cena per l’ultimo dell’anno.


   Avvolti dalla magia del locale, gustammo: “Patè di salmone con pane ai semi di girasole fatto in casa”, “Zuppa di crema di zucca in tazza di pane” (spettacolare!), “Filetto di manzo della regione con salsa bernese, accompagnato dal gratin di patate al rosmarino” e infine un dolce a scelta a buffet. Un bel modo per terminare l'anno! :D


   A mezzanotte, in prima linea, dal balcone della nostra camera, ci sembrò di essere catapultati nel film “Il Signore degli Anelli”, alla presenza di “Gandalf il grigio” e dei suoi spettacolari fuochi d’artificio che esplosero nel cielo stellato in un tripudio di colori mentre in sottofondo suonava La Marcia di Radetzky…

   La mattina sucessiva, a dispetto del nostro desiderio di restare in quel paesaggio incantato, scoccarono le dieci e trenta, e neanche il tempo di dire ‹‹Ma io non voglio tornare a casa!››, che la nostra carrozza si trasformò in una zucca innevata pronta a riportarci alla nostra realtà.

   Con le teste chine ce ne stavamo andando, quando la famiglia di cui eravamo ospiti, ci disse di pescare un sasso a testa da una cesta, come loro piccolo dono simbolo di buon auspicio per l’anno nuovo. I sassi che abbiamo scelto ci diedero un’ulteriore prova del fatto che Fabio ed io la pensiamo proprio allo stesso modo…

 




   A quel punto, per mostrare la nostra riconoscenza, in un angolo, quatti quatti, lasciammo dei nostri scarponi… vedi mai che come con la scarpetta di Cenerentola ci verranno a cercare per infilarcele ai piedi e donarci quindi un soggiorno gratis!

    
   Beh che dire… la luna di miele è finita, ma la nostra favola no! Grazie al nostro Grande Dio continuerà fino ad arrivare a Lui nell’Eternità :)

“Le grandi acque non potrebbero spegnere l'amore, i fiumi non potrebbero sommergerlo.”
 Cantico dei Cantici 8:7



Con questo post partecipo ad: "Un tè dentro l'armadio" :)




28 commenti :

  1. Che bei posti e che luna di miele WOWWW!
    Mi mandi l'indirizzo che quasi quasi ci facciamo un giretto pure noi??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina!! eh sì posti incantati! Infatti il post era anche per dare un dritta, nel caso qualcuno volesse andarci :D Ecco l'indirizzo: http://translate.google.it/translate?hl=it&sl=de&u=http://www.pension-steinwender.at/&prev=/search%3Fq%3Dsteinwender%26biw%3D1024%26bih%3D604
      Comunque nel post, dove vedi i nomi in blu, se ci clicchi sopra ti postano ai vari link del ristorante, le terme e la pensione :D
      A presto!! :D

      Elimina
    2. Grazie Vivy
      Ho fatto vedere all'uomo il tuo suggerimento ed è ben contento di farci un giretto.

      Elimina
    3. Yeehh! Sono contenta! e davvero spero che ci possiate andare presto, e passare insieme del tempo meraviglioso e magico :D

      Elimina
  2. Adoro le favole e a quanto letto la tua e davvero bella, animala e alimentala come faresti con il fuoco, non far spegnere la fiamma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sempre grazie Vincenzo! Certo! Nel Signore la fiamma resterà sempre accesa: nemmeno un acquazzone la spegnerà! ;D

      Elimina
  3. Ciao, come stai? Che bello il posto, e poi dive c'è l amore anche un monolocale senxa mobili è bellissimo no? Alla fine come regalo ti hanno dato dei sassi? Ahaha ma che siamo tutti fissati allora?!?!? Ahhh, bellissimo posto e auguri a te e Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziana! Direi che sto bene anche se è stata una settimana un pò "duretta", sai quando a tutti i costi le brutte cose si vogliono intrufolare per darti il malumore? Ma teniamo duro, e la gioia del Signore è un'arma inesauribile.
      Hai visto che bel regalo ahahahaha!! Dì la verità che li vorresti tu ;D (scherzo ovviamente :) ).
      Grazie per gli auguri, me li prendo tutti :D
      A presto!! e buonissimissimo week end a te!

      Elimina
  4. che Dio continui a vegliare su di voi,adesso tornati nella realtà dovete lottare per non far spegnere quella fiamma. , coraggio.

    pensa che anche io un anno fa presi un sasso da un luogo per me simbolico ,lo misi in un cassetto e nel giro di un anno conobbi persone ora fratelli in Cristo,nell aprire un cassetto dissi "to quel sasso " ,lo presi perche' entro un anno mi avrebbe dovuto far capitare qualcosa di speciale e cosi' accadde. coincidenze ? magari ma chissà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella la tua storia! :D Che Dio possa sempre operare nella tua vita e donarti tanto amore dalle persone che incontrerai sulla tua strada ♥

      Elimina
    2. http://www.comuniterrebasse.it/edifici-storici.html?id=78

      e pensare che presi quel sasso dal selciato di una pieve cattolica ;D
      grazie ,che Dio vegli su te e Fabio e che incontri anche tu persone che ti amano benche' di fede diversa o idee diverse ♥

      Elimina
  5. ma che bello questo reportage cara! e che bella la luce che avete negli occhi! tanti cari auguri :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uuuuhhh! Che bello trovarti qui! Ne sono tanto tanto felice: uno strabenvenuto a te! :D
      E grazie di cuore per le tue parole!
      A presto! :D

      Elimina
  6. Complimenti per il viaggio!
    Bellissime foto!!! :-) mi hai fatto venire una gran voglia di conoscere l'Austria >_<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie!! Infatti casca a pennello con i tuoi propositi per l'anno nuovo, giusto?! ;D
      Spero tanto tu possa andarci perchè è davvero un bel posto, e loro sono molto gentili! :D
      E poi farai anche tu un reportage ;D

      Elimina
  7. E mi ero persa la parte finale ?! O.O NOOOO SACRILEGIO!
    E quindi eccomi qui in agguato hihihi
    Ma sai che sin dalle prime foto di questo incanto, mi è saltato in mente il ricordo del film "Il Signore degli Anelli" ???
    Un posto che lo evoca moltissimo *.* Sembra un mondo fuori dal mondo... un mondo parallelo O.o
    A d ogni modo, resta una meravigliosa favola, degna del vostro magico amore.
    Grazie per averla condivisa un po' con tutti noi ^_^

    Un abbraccione :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh sì ti mancava proprio il finale! :D
      Sai che hai ragione?? Anche a me era venuto in mente il Signore degli Anelli, infatti i materiali usati, il tipo di arredamento aveva un non so che di fatato :) spero che un giorno anche tu possa andarci ed esserne incantata come me! :D
      Grazie ancora per i tuoi commenti e un bacione! ^___^

      Elimina
    2. Si si ! Infatti quando lo hai scritto (riferito al Signore degli Anelli), mi son detta in mente "Allora non ho le allucinazioni!" eheh
      Anche per questo ho sentito l'impulso di scriverlo ;)

      Eh! Ora come ora non mi è proprio possibile visitare questa terra incantata, ma le strade del Signore sono infinite si dice, no?! Quindi ci spero ^_^ Intanto vengo a conoscenza di questa piccola zona dell'immensa Austria grazie a te... prima non ne sapevo manco l'esistenza -.-'
      Aahhah io e la geografia siamo parenti alla lontana, ma moooooooolto alla lontana!!! Manco col cannocchiale ci vediamo! :D

      Alla prossima avventuraaaaaaaa (e qui ci sta proprio bene questo saluto eheh) *.*

      Elimina
    3. ahahahahaha! allora abbiamo senz'altro un parente mooooooltooo alla lontana in comune! :D

      grazie a te!! e alla prossima avventura!!
      un bacione :D

      Elimina
  8. Meta insolita per un viaggio di nozze, fuori dagli schemi! Però bellissima! Bravi!
    Io adoro i posti così ... a misura d'uomo!
    Senti, ma quanto avete mangiato? Eh, eh, eh ....
    Grazie di aver partecipato al mio tè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto il nostro matrimonio è stato insolito! a cominciare dal fatto che ci siamo sposati alle 8 di mattina e di lunedì :O ^_^
      Sì un posto veramente da fiaba... ehm... si è notato che il cibo l'ha fatta un pò da padrone??? mmmmm come potevamo resistere! :D
      Figurati, grazie tante a te! e a presto!

      Elimina
    2. Super Vivy, ti seguo! Ti ho appena inserita nella mia pagina "blogs".
      Quindi non a presto, a prestissimo!

      Elimina
    3. Per me è un onore se è così!! Ne sono veramente felicissima, e allora se ci seguiamo a vicenda faremo un continuo bel girotondo! ahahaha! :D
      Grazieeeeee!! :D

      Elimina
  9. Che sogno cara Vivy....e che golosità! Bellissimo!!!! E le terme poi, sono la mia passione, ma in mezzo alla neve sono davvero magiche e surreali! Fantastiche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! hai ragione le terme in mezzo alla neve sono una esperienza unica. Io non lo avrei mai pensato, e invece... invece ho potuto fare questa esperienza, perciò e ti auguro un giorno di provarle! :)
      Un bacione!

      Elimina
  10. Voglio tuffarmi anche io in quella piscina bollente!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh!! è una esperienza bellissima, e anche io in questo momento mi ci ritufferei volentieri! :D

      Elimina

Se vi va lasciate un commento, e vedrete che dal monitor sorriderò! :D